chi siamo
statuto

 Organo del Sindacato Autonomo Università e Ricerca
 
 

 il S.A.U.R. aderisce alla CIDA - Manager e alte professionalità per l'Italia

Anno 29 - 19 ottobre 2017 

Chi siamo


Sorto nel 1989, dunque nello stesso anno in cui Università e Ricerca scientifica furono dotate di un loro apposito Ministero sganciato da quello per la Pubblica Istruzione, il Sindacato Autonomo Università e Ricerca (SAUR) è stato fondato da docenti e da quadri amministrativi già provenienti da significative esperienze maturate nei settori universitari di altre sigle appartenenti all’area del sindacalismo autonomo e desiderosi di creare un’organizzazione nella quale i principi e i valori ai quali avevano ispirato la loro azione precedente potessero essere messi unicamente al servizio del mondo accademico, delle sue peculiari esigenze, dei suoi specifici interessi.

L’adesione del SAUR prima alla CONFEDIR (Confederazione dei dirigenti e dei quadri della funzione pubblica, una delle otto confederazioni abilitate a firmare contratti collettivi nazionali di lavoro), decisa nel 1992, e successivamente alla CIDA (Manager e alte professionalità per l'Italia), decisa nel 2012, lungi dallo sminuire in alcun modo le caratteristiche di autonomia del nostro sindacato ne ha potenziato e reso più efficace l’azione soprattutto in rapporto alle categorie contrattualizzate: non docenti in genere e poi, soprattutto, “collaboratori linguistici”, che è l’attuale denominazione dei lettori di lingue straniere, una categoria per la quale il SAUR è stato il primo sindacato a firmare in Italia un contratto collettivo (nel 1990 all’Università Cattolica di Milano). A favore della docenza la nostra organizzazione ha comunque raggiunto in tutti questi anni obiettivi di rilievo, fra i quali varrà la pena di ricordare almeno il ripristino, ottenuto nel 2000 dopo lunga lotta, dell’anzianità maturata nella scuola secondaria, anzianità che era stata riconosciuta ai fini della carriera universitaria dall’art. 103 del DPR 382/1980 ma era stata successivamente cancellata da una falsa interpretazione della medesima norma. Inoltre il SAUR si è sempre battuto e, unico fra i sindacati dell’Università, tuttora continua a battersi per la difesa dell’aggancio delle retribuzioni dei docenti universitari a quelle dell’alta dirigenza statale, così come ha elaborato ed elabora originali visioni strategiche in ordine alle principali questioni legislative concernenti l’Accademia (stato giuridico del personale, normativa dei concorsi ecc.) non cessando di sottoporle alle forze politiche di entrambi gli schieramenti.

Il suo patrimonio principale è la totale autonomia dalle grandi centrali del potere politico ed economico, notoriamente instancabili ispiratrici di progetti miranti a condizionare la vita dell’Università in base a calcoli e a interessi difformi dalle reali esigenze dei suoi utenti e dei suoi operatori.

 


Per ISCRIVERSI al Saur
 

Novità
Dibattito
Archivio
Rimandi Utili
Per Scriverci

Autorizzazione Tribunale di Milano
n. 701 del 1989
Direttore responsabile:
Giorgio Baroni
Tel. 040 299970

Comitato di redazione:
Arturo Cattaneo
Virginia Cisotti
Dario Sacchi
Costantino Sossnovsky

Redazione:
Via Sidoli 2
20129 Milano
Tel 02 39664562 / 347 8518731

Sede legale:
Via De Amicis, 4
20123 Milano